Concorso docenti 2018: come ottenere i 24 CFU per l'insegnamento

di: Redazione - 08/05/2018
Concorso docenti 2018: come ottenere i 24 CFU per l'insegnamento

È ormai cambiato il modo con il quale si diviene docenti nella scuola secondaria. Il nuovo modello non costringe più a rimanere in una condizione di precariato per un numero indefinito di anni e toglie gli sbarramenti all’ingresso, lasciandone uno solo: quello del necessario superamento di un concorso pubblico, nel rispetto della programmazione del fabbisogno delle scuole.

In base ai decreti attuativi della "Buona Scuola", ovvero la legge 107 del 13 luglio 2015, i laureati potranno partecipare ai concorsi (il prossimo sarà nel 2018) che saranno bandi con cadenza biennale, purché abbiano superato alcuni esami, per 24 crediti in totale, di pedagogia e didattica. Il Ministero dell'Istruzione ha pubblicato il decreto n.616 del 10 agosto 2017, con il quale si indicano le modalità di conseguimento dei 24 CFU.

L'Università Giustino Fortunato ha attivato i corsi per il conseguimento dei 24 CFU in discipline antropo-psico-pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche, requisito fondamentale di accesso al Concorso Nazionale per titoli ed esami che si svolgerà nel 2018.

I CFU da possedere sono attinenti ai seguenti settori scientifico-disciplinari:

(M-PED/03) - 6 CFU - Pedagogia speciale e didattica dell'inclusione
(M-PED/04) - 6 CFU - Metodologie e tecnologie didattiche
(M-DEA/01) - 6 CFU - Antropologia Culturale e Sociale
(M-PSI/04) - 6 CFU - Psicologia Scolastica

I corsi singoli di insegnamento sono proposti in modalità blended, cioè mista frontale/on-line, con esame finale in presenza.

I 24 CFU, sempre in base al decreto n.616, potranno essere acquisiti nel seguente modo:
-12 CFU in modalità frontale
-12 CFU in modalità on-line

Le iscrizioni possono essere effettuate anche per corsi singoli, per 6, 12 o 18 CFU. I corsisti che si iscriveranno dovranno, in fase di sottoscrizione della domanda, scegliere due insegnamenti da seguire in modalità telematica e due insegnamenti da seguire in modalità frontale. I corsi in modalità on-line sono erogati tramite la Piattaforma E-Learning Unifortunato, mentre quelli in presenza si tengono presso la sede dell'Ateneo a Benevento.

Si sottolinea che il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza per le attività in presenza.

Gli esami finali si potranno sostenere presso le sedi dell'Università (Benevento, Milano e Roma) o, al raggiungimento di almeno 35 iscritti, presso altre sedi appositamente individuate ed autorizzate nelle principali città italiane. Gli esami si terranno con la Commissione formata dai Docenti titolari degli insegnamenti (coadiuvati dai Cultori della materia). Le attività didattiche on-line partiranno dal 25 settembre 2017 e le prime sessioni d'esame si terranno a partire da novembre 2017. Le iscrizioni ai Corsi Singoli 24 CFU - in modalità on-line - sono sempre aperte.

La piattaforma soloformazione.it fornisce agli interessati informazioni e supporto logistico.



SCARICA LA DOMANDA