Questo sito utilizza i cookie.Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo(cookie policy)

Chi studia musica ha voti più alti, lo afferma una ricerca americana

Chi studia musica ha voti più alti, lo afferma una ricerca americana
di: -

Lo studio della musica come strumento per migliorare l'apprendimento e i risultati scolastici. È quanto si apprende da uno studio pubblicato sul Journal of Educational Psychology, rivista scientifica di settore. Si sono esaminati i registri scolastici di circa 112mila studenti della Columbia Britannica; il 13% di questi aveva partecipato ad almeno un corso di musica.

Voti più alti a scuola con la musica

Chi aveva frequentato lezioni di musica e di strumento ha ottenuto voti più alti in tre materie: matematica, scienze e inglese.

Un ricercatore dell'Università della British Columbia ha rilevato che i bambini che hanno suonato uno strumento musicale per molti anni, erano più avanti per quanto riguarda le loro abilità scolastiche nelle materie più scientifiche.

Imparare a suonare uno strumento musicale richiede molteplici abilità: bisogna sapere coordinare mente mano e occhio, imparare a leggere le note, affinare le capacità di ascolto, avere abilità di squadra.

In sintesi, suonare permette di amplificare molto le capacità cognitive.

La musica è una materia che spesso viene tagliata nei programmi scolastici, ma è anche una di quelle che può rivelarsi più utile.

Scopri il Master per diventare Educatore Musicale Professionale

Tutti i diritti sono riservati ed è vietata anche la riproduzione parziale. Il layout e le schede informative, sia web che inviate via email sono di proprietà di soloformazione.it pertanto è fatto assoluto divieto replicare o copiare parte del layout e dei contenuti
02 871 991 26