Corso CLIL: ecco perché conseguire un corso di perfezionamento in didattica CLIL

di: Redazione - 11/11/2020
Insegnante che tiene una lezione in lingua inglese

CLIL significa innanzitutto Content and Language Integrated Learning, cioè significa apprendimento di una disciplina o materia scolastica in una lingua straniera. Questo approccio didattico è sempre più diffuso nelle scuole di ogni ordine e grado, e per questo motivo i corsi CLIL online sono sempre più diffusi per venire incontro alle nuove esigenze formative dei docenti.

Un esempio di didattica CLIL quindi significa ad esempio che il docente svolgerà delle lezioni della sua materia principale (ad esempio storia) non in italiano, bensì in inglese, o spagnolo (o qualsiasi altra lingua straniera oggetto di studio nel programma).

Corsi CLIL per docenti: 5 motivi per iscriversi

La formazione docenti CLIL è richiesta dall'Unione Europea

Fino dagli anni Novanta la Commissione europea aveva individuato nel CLIL uno degli strumenti più validi per la promozione dell’apprendimento linguistico, della coesistenza di diverse lingue comunitarie all’interno di una stessa area geografica e di un’autentica politica multilinguistica. La richiesta che ogni cittadino europeo parli due lingue ha spinto gli stati membri dell’EU a introdurre modelli integrati di lingua e contenuto e di educazione bilingue, conformi a tradizioni e contesti locali e perciò diversificati. Nelle diverse raccomandazioni e studi emanati dalla Commissione europea l’attenzione alla figura del docente CLIL e alle sue competenze è sempre stata forte.

Ottenere la certificazione CLIL

Un corso CLIL online permette, dopo la frequenza e l'esame finale, di ottenere la certificazione relativa, ovvero il Diploma di Corso di Perfezionamento in “Metodologia CLIL e didattica dell’insegnamento” di 1500 ore pari a 60 CFU utilizzabili ai sensi delle attuali disposizioni di legge.

Consolidare la conoscenza di una lingua straniera 

Oggi è sempre più importante avere una conoscenza approfondita di una lingua straniera, e l'insegnamento di una materia curriculare in lingua aumenta ovviamente le conoscenze degli alunni di quella lingua straniera. 

Aumentare il punteggio in graduatoria

Il corso CLIL permette di aumentare il punteggio nelle graduatorie provinciali (GPS) di 3 punti, se accompagnato al possesso di una certificazione linguistica di livello almeno B2. Il corso perfezionamento CLIL ha durata annuale e non necessita di requisiti particolari di accesso, oltre al diploma di maturità.

Per avere più possibilità di lavoro

Avere una certificazione CLIL permette di aumentare il punteggio in graduatoria e quindi incrementare le proprie possibilità di essere convocati per una supplenza, sia da graduatoria, che da messa a disposizione. 

Per ulteriori informazioni sul corso di perfezionamento CLIL è possibile rivolgersi a Soloformazione.it