Come diventare docente ITP: i requisiti

di: Redazione - 03/12/2020
Un laboratorio di un docente ITP

Chi sono gli ITP: definizione

"ITP" è la sigla per definire l'insegnante tecnico-pratico, ovvero quel tipo di insegnante che ha competenze specifiche tecnico-pratiche (quindi non solo teoriche) e che lavora all'interno dei laboratori delle scuole secondarie.

Quali sono i compiti dell'insegnante ITP

L'insegnante ITP non è un assistente dei docenti: è un vero e proprio docente, come gli altri insegnanti, e può collaborare con loro ma anche gestire in modo autonomo l'attività di insegnamento.

Negli istituti professionali l'autonomia degli ITP va dallo svolgimento della lezione alla valutazione nello scrutinio finale.

I requisiti per diventare insegnante ITP

Per essere insegnante ITP, è sufficiente possedere un diploma ITP, cioè un diploma di maturità conseguito in un istituto tecnico o professionale.

Per essere abilitati all'insegnamento però è anche necessario partecipare al Concorso Ordinario per ottenere l'abilitazione.

Dall'anno 2024/2025 sarà però necessario anche aver conseguito i 24 CFU. Prima di tale data, gli ITP sono esonerati dal conseguimento dei crediti in materie socio-psico-pedagogiche, come disposto dall'articolo 22, comma 2 del decreto legislativo 59/2017.

Le classi di concorso dei docenti ITP

Per verificare se il proprio diploma dà accesso a una classe di concorso ITP, si può visionare il sito classidiconcorso.it