Questo sito utilizza i cookie.Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo(cookie policy)

Bando ATA: pubblicato il decreto per le graduatorie ATA 2021, iscrizioni dal 22 marzo

-
Bando ATA: pubblicato il decreto per le graduatorie ATA 2021, iscrizioni dal 22 marzo

Il bando ATA per le graduatorie ATA terza fascia è uscito. Il MIUR ha infatti trasmesso il relativo decreto agli uffici scolastici regionali (USR), e questa sera avverrà la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Bando ATA: scarica il Decreto 3 marzo 2021, n.50

Il Decreto contiene il bando ufficiale inerente al concorso graduatorie del personale ATA terza fascia 2021,con la spiegazione della procedura concorsuale.

Bando ATA: pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale

Il bando ATA sarà pubblicato questa sera in Gazzetta Ufficiale, ma è già disponibile poiché è già stato inviato per conoscenza agli uffici scolastici.

Il bando sarà pubblicato anche sul portale web del MIUR e sui portali web degli Uffici scolastici regionali, degli Ambiti territoriali e delle istituzioni scolastiche.

Domanda personale ATA: si può aumentare il punteggio fino al 22 aprile

La domanda personale ATA potrà essere presentata dal 22 marzo al 22 aprile su Istanze OnLine.

C'è quindi tempo fino al 22 aprile per iscriversi e per aumentare il punteggio con uno dei seguenti corsi:

  • corso dattilografia (1 punto per assistente amministrativo);

  • corso Pekit o corso Eipass ATA (0,6 punti per assistente amministrativo, tecnico, cuoco e infermiere, 0,3 punti per collaboratore scolastico, guardarobiere, addetto alle aziende agrarie).

Come stabilito dall'art.2 comma 13 del decreto, infatti, "i requisiti ed i titoli valutabili ai fini del presente decreto devono essere posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della relativa domanda di cui al successivo articolo 4, comma 1". 

 

Le novità del Bando ATA 2021

Rispetto al Bando ATA 2017, ecco le novità introdotte quest'anno:

  • la domanda è telematica, sia per l’inserimento che per conferma, aggiornamento e depennamento, e va presentata esclusivamente online attraverso Istanze OnLine;

  • anche i vecchi iscritti devono reinserirsi in graduatoria, per confermare la propria iscrizione;

  • per presentare la domanda online occorre disporre delle credenziali SPID, oppure di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’Istruzione con l’abilitazione specifica al servizio Istanze on Line (POLIS), se rilasciata entro il 28 febbraio 2021. Dal 1° marzo, infatti, non vengono rilasciate nuove utenze ed è possibile accedere solo con SPID;

  • la scelta delle 30 scuole va fatta al momento della compilazione online della domanda. Dunque le 30 istituzioni scolastiche devono essere indicate già nelle domande, non si possono scegliere in seguito come per il concorso 2017;

  • hanno titolo all’inclusione nella terza fascia delle graduatorie ATA anche gli aspiranti che abbiano prestato almeno 30 giorni di servizio, anche non continuativi, nel medesimo profilo per il quale chiedono l’inserimento, se prestati prima del 25 luglio 2008, anche se non possiedono il titolo di accesso previsto dalla normativa vigente, dato che resta valido quello con il quale hanno legittimamente prestato il servizio.

Profili ATA: per quali profili si può concorrere

È possibile inscriversi in graduatoria ATA per più profili, che sono:

  • assistente amministrativo;

  • collaboratore scolastico;

  • cuoco;

  • guardarobiere;

  • addetto alle aziende agrarie;

  • infermiere;

  • assistente tecnico.

Chi è già inserito in graduatoria deve ripresentare la domanda?

Sì, tutti gli aspiranti devono presentare domanda, anche coloro che sono inseriti nelle graduatorie valide per il precedente triennio. Sia per confermare la presenza in graduatoria che per aggiornare il punteggio occorre quindi ripresentare la domanda per l'iscrizione in graduatoria ATA.

 

Clicca qui per scoprire tutti i corsi ATA che danno punteggio

 

 

Tutti i diritti sono riservati ed è vietata anche la riproduzione parziale. Il layout e le schede informative, sia web che inviate via email sono di proprietà di soloformazione.it pertanto è fatto assoluto divieto replicare o copiare parte del layout e dei contenuti
02 871 991 26