Corso di Aggiornamento per Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri

Corso rivolto a tecnici che intendono ricoprire il ruolo di Coordinatori della Sicurezza nei cantieri temporanei e mobili

immagine Corso di Aggiornamento per Coordinatore della Sicurezza nei Cantieri

Unione Profesionisti è l'ente accreditato per il riconoscimento del punteggio al corso

ARCHITETTI: 20 CFP INGEGNERI: 40 CFP PERITI INDUSTRIALI: 43 CFP PERITI AGRARI: 15 CFP AGRONOMI: 5 CFP
logo unione professionisti
  • Durata del corso: 40 ore
  • Termine iscrizione: 24-08-2019
  • Costo: 150,00 €
  • Docente: Ing. Francesco Crinelli

  • Obiettivi formativi: Fornire i requisiti obbligatori previsti dalla legge per ricoprire il ruolo di coordinatore della sicurezza nei cantieri

  • Descrizione: Corso di formazione per Coordinatore della sicurezza nei cantieri in fase di progettazione ed esecuzione

  • Destinatari: Architetti, Ingegneri, Periti Industriali, Periti Agrari, Agronomi

Descrizione del Corso

Chi è già abilitato come coordinatore della sicurezza nei cantieri devono assolvere l'obbligo formativo, ovvero aggiornare le proprie conoscenze in materia di sicurezza ogni 5 anni tramite un corso di 40 ore. Il corso online di aggiornamento per coordinatore della sicurezza nei cantieri, secondo quanto richiesto dall'Allegato XIV del Dlgs 81/08,è valido per assolvere all'obbligo formativo quinquennale dei:

  • CSP: coordinatori della sicurezza in fase di progettazione
  • CSE: coordinatori della sicurezza in fase di esecuzione

Obiettivi professionali

L'obiettivo professionale riguarda l'aggiornamento in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro

Obiettivi Formativi

Il corso ha l'obiettivo di fornire consistenti aggiornamenti in materia di sicurezza e salute sul luogo di lavoro. Fornisce inoltre le ultime disposizioni in materia che riguardano le analisi dei rischi, le norme di buona tecnica, i criteri per l'organizzazione del cantiere, e dei metodi per elaborare dei piani di sicurezza e coordinamento

Destinatari

Il corso è destinato a:

  • professionisti già in possesso dell’attestato di coordinatore della sicurezza nei cantieri, che devono effettuare l’aggiornamento.
  • coordinatori della sicurezza in fase di progettazione o coordinatori per la progettazione (CSP)
  • coordinatori della sicurezza in fase di esecuzione o coordinatori per l’esecuzione (CSE)

Crediti Formativi per Geometri

Per quanto riguarda I CFP per geometri, saranno riconosciuti a discrezione dai singoli Collegi territoriali e il professionista iscritto all'albo potrà ottenerli presentando l'attestato di partecipazione al corso attraverso la procedura informatica disponibile sul SINF.

Area 1

  1. Introduzione sul Testo Unico della Sicurezza
    • Cenni introduttivi;
    • Il Testo Unico della sicurezza.
  2. Soggetti e compiti
    • Il datore di lavoro;
    • Attori della sicurezza;
    • Servizio di prevenzione e protezione.
  3. La valutazione dei rischi
    • Il rischio;
    • Le tipologie di rischio;
    • La valutazione dei rischi;
    • La matrice dei rischi e il DVR;
    • La gestione degli appalti e rischio interferenze;
    • Requisiti delle attrezzature di lavoro;
    • Allegato IV – I requisiti dei luoghi di lavoro.

Area 2

  1. Il Titolo IV del Decreto Legislativo n. 81/2008
    • Titolo IV introduzione;
    • Titolo IV definizioni;
    • Titolo IV figure e compiti;
    • Titolo IV datore di lavoro;
    • Titolo IV idoneità e requisiti;
    • Prescrizione di sicurezza;
    • Il regime sanzionatorio.
  2. Ponteggi e opere provvisionali
    • Ponteggi in legname;
    • Ponteggi fissi parte I;
    • Ponteggi fissi parte II;
    • Ponteggi movibili;
    • Altre opere previsionali;
    • Formazione.

Area 3

  1. Rischi di caduta, seppellimento, lavori in galleria
    • Rischio caduta dall’alto;
    • Rischio seppellimento;
    • Opere in galleria.
  2. Rischi connessi agli impianti
    • Rischio elettrico;
    • Impianti elettrici a terra;
    • Documentazione di verifica dei requisiti acustici passivi
    • Protezione dalle scariche atmosferiche;
    • Impianti elettrici di cantiere 1;
    • Impianti elettrici di cantiere 2.
  3. Rischio incendio ed esplosione
    • Rischio antincendio;
    • Rischio di atmosfere.
  4. Rischi connessi a macchine e mezzi meccanici
    • Direttiva macchine;
    • Nuova direttiva macchine;
    • Gru a torre;
    • Mezzi meccanici.
  5. Movimentazione manuale dei carichi
    • Movimentazione manuale dei carichi 1;
    • Movimentazione manuale dei carichi 2;
  6. Rischi fisici
    • Rischio rumore;
    • Rischio di vibrazioni;
    • Microclima e illuminazione.
  7. Rischio chimico, amianto, biologico
    • Rischio chimico;
    • Regolamento REACH e Regolamento CLP;
    • Rischio amianto;
    • DM 06/09/1994;
    • DM 06/09/1994 (parte seconda);
    • DM 06/09/1994 (parte terza);
    • Rischio biologico.
  8. Rischi trasversali
    • Mobbing e burn-out;
    • Stress lavoro-correlato e Tecnostress.

Area 4

  1. Dispositivi di Protezione Individuale
    • Dispositivi di protezione individuale 1;
    • Dispositivi di protezione individuale 2.
  2. Segnaletica di sicurezza
    • La segnaletica di sicurezza.
  3. Sorveglianza sanitaria
    • Sorveglianza sanitaria;
    • Infortunio e malattia professionale.

Area 5

  1. Gestione delle emergenze e formazione dei lavoratori
    • Gestione delle emergenze;
    • Formazione 1;
    • Formazione 2.
  2. Le figure dei coordinatori in fase di progettazione ed esecuzione
    • Il Coordinatore per la sicurezza in fase di progettazione;
    • Il Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione 1;
    • Il Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione 2.

Area 6

  1. I piani di sicurezza e il fascicolo dell’opera
    • I piani di sicurezza e il POS;
    • Esempio di POS;
    • l PSC (prima parte);
    • Il PSC (seconda parte) e il PSS;
    • Esempio di PSC;
    • Esempio di procedura;
    • Fascicolo dell’opera;
    • Descrizione delle schede del Fascicolo.
  2. Organizzazione del cantiere
    • Organizzazione del cantiere;
    • Meccanizzazione del cantiere;
    • Il sistema logistico e l’ergonomia;
    • Pianificazione e programmazione;
    • L’impianto di cantiere;
    • Il layout di cantiere;
    • La produzione del cantiere;
    • Lo studio della produttività.

Area 7

  1. Cronoprogramma e stima dei costi della sicurezza
    • Cronoprogramma 1;
    • Cronoprogramma 2;
    • Stima dei costi della sicurezza 1;
    • Stima dei costi della sicurezza 2.
  2. Obblighi documentali e modulistica utile
    • Documentazione da custodire in cantiere;
    • Modulistica utile.
  3. Teoria e tecnica della comunicazione
    • Teoria e tecnica della comunicazione 1;
    • Teoria e tecnica della comunicazione 2;
    • Risoluzione dei problemi e cooperazione;
    • Gestione del gruppo e leadership.

Test di verifica con domande a risposta multipla