Questo sito utilizza i cookie.Proseguendo nella navigazione ne accetti l’utilizzo(cookie policy)

Corso di Consulente Tecnico d'Ufficio

Corso ctu online per la formazione dei professionisti che intendono lavorare come consulente tecnico d'ufficio presso i tribunali

immagine Corso di Consulente Tecnico d'Ufficio

Unione Profesionisti è l'ente accreditato per il riconoscimento del punteggio al corso

ARCHITETTI: 20 CFP PERITI INDUSTRIALI: 8 CFP PERITI AGRARI: 5 CFP
logo unione professionisti
  • Durata del corso: 20 ore
  • Termine iscrizione: 25-10-2021
  • Costo: 249,00 €
  • Docente: Stefano Biagiotti

  • Obiettivi formativi: Il corso punta a fornire le conoscenze tecniche del lavoro del CTU e costituisce uno dei requisiti all'albo

  • Descrizione: Corso Professionalizzante per Consulente Tecnico d'Ufficio

  • Destinatari: Architetti, Ingegneri, Periti Industriali, Periti Agrari, aspiranti CTU e CTP

Descrizione del Corso per CTU

Il CTU, o Consulente Tecnico d'Ufficio, è un collaboratore esterno che viene affiancato al giudice in processi civili, dove al termine può essere anche chiamato a decidere l'esito della questione. Ha quindi un ruolo chiave che rilascia anche una certa responsabilità che a volte grava sulla sua persona.

Il corso di Formazione Tecnico-Giuridica per consulenti Tecnici d'Ufficio vuole formare tale figura per evitare al tecnico di incorrere in problematiche disciplinari, civili o penale, trattando nello specifico le fasi giuridiche e le norme relative alla sua mansione.

Chiunque voglia iscriverisi all'Albo dei Consulenti Tecnici, secondo l'Art. 15 disp. att. c.p.c., può accedere all'iscrizione se fornito di speciale competenza tecnica e iscritto nella rispettiva associazione professionale. Il corso propone quindi una formazione per l'acquisizione delle competenza in materia processuale civile.

Obiettivi Formativi

I principali obiettivi del corso sono:

  • Acquisizione delle competenze in materia processuale civile;
  • Acquisizione delle informazioni generali sulla figura del CTU;
  • Differenziazione tra la figura del CTU e quella del CTP e delle diverse funzioni svolte.

Infine, anche se finora non è stato preso in analisi, ci si prefigge l'apprendimento della gestione dei dati personali dei clienti secondo le nuove normative del GDPR 2016/679 relative alla protezione dei dati personali.

Destinatari del Corso

Il corso è rivolto principalmente alle seguenti figure:

  • ingegneri
  • architetti
  • geometri
  • periti

Inoltre il corso per la Formazione Tecnico-Giuridica per consulenti Tecnici d'Ufficio è consigliato a tutti coloro che vogliano prendere in considerazione l'iscrizione all'albo dei Consulenti Tecnici o a coloro che, anche se già inseriti nell'Albo, vogliano approfondire le tematiche relative alle funzioni del Consulente sotto profilo giuridico.

Tale corso è valido ai fini dei crediti CFP per le seguenti categorie (numero di crediti differente in base alla categoria di appartenenza):

  • architetti
  • periti industriali
  • ingegneri
  • agronomi
  • geometri

Unità didattica 1 - PRINCIPI CARDINE DEL PROCESSO CIVILE

  • La terzietà ed imparzialità del giudice
  • Il contraddittorio tra le parti
  • Il principio dispositivo
  • L’onere della prova
  • CTU percipiente
  • CTU deducente
  • Le preclusioni

Unità didattica 2 - ATTIVITÀ DEL CTU

  • Le fonti normative
  • La disciplina dell’attività del CTU
  • L’Albo dei CTU: tenuta e revisione, vigilanza sulla distribuzione degli incarichi, requisiti richiesti per l’iscrizione, modalità d’iscrizione
  • Il CTU quale ausiliario del Giudice
  • Ambito operativo del CTU
  • Diritti e doveri del CTU. L’obbligo di diligenza
  • L’interruzione delle operazioni peritali

Unità didattica 3 - CONFERIMENTO DELL'INCARICO AL CTU

  • Il conferimento dell’incarico e la nomina del CTU
  • Rinuncia, astensione e ricusazione del CTU
  • La partecipazione all’udienza ed il giuramento del CTU. Fasi dell’udienza.

Unità didattica 4 - OPERAZIONI PERITALI

  • La comunicazione dell’avvio delle operazioni peritali
  • L’inizio delle operazioni peritali
  • Il processo verbale: redazione da parte del CTU
  • Accesso ai luoghi
  • Ulteriori operazioni
  • L’eventuale necessità di un ausiliario • La richiesta di proroga

Unità didattica 5 - RELAZIONE PERITALE

  • La redazione della CTU: forma, contenuto, allegati
  • I termini di deposito della CTU
  • La richiesta di chiarimenti al CTU
  • Assistenza all’udienza e audizione del CTU in camera di consiglio
  • Valutazione della CTU da parte del Giudice
  • Cause di nullità della CTU

Unità didattica 6 -PROCESSO CIVILE TELEMATICO

  • I vantaggi del PCT
  • Il PCT: svolgimento, preparazione documenti, creazione della busta telematica, invio e ricevute
  • Atti depositabili dal CTU
  • Anomalie all’esito dei controlli automatici: tipologie

Unità didattica 7 - RESPONSABILITÀ DEL CTU

  • Le responsabilità del CTU
  • La responsabilità disciplinare dl CTU
  • La responsabilità civile del CTU: grado di colpa e danni risarcibili
  • La responsabilità penale del CTU: l’obbligo di assumere l’incarico; la falsa perizia; la frode processuale; la corruzione in atti giudiziari; l’omessa o ritardata notizia di reato
  • La responsabilità del CTP

Unità didattica 8 - PROCESSO CAUTELARE E PROCESSO DI ESECUZIONE

  • Premessa
  • L’Accertamento Tecnico Preventivo (ATP)
  • La Consulenza Tecnica Preventiva
  • I Provvedimenti d’urgenza ex art.700 cpc
  • L’obbligo di fare

Unità didattica 9 - COMPENSO DEL CTU

  • Quadro normativo di riferimento
  • Determinazione del compenso del CTU: onorari, indennità e spese di viaggio, spese sostenute per l’adempimento dell’incarico
  • Le Tabelle dei compensi
  • L’istanza di liquidazione del compenso ed il decreto del Giudice
  • Modalità di liquidazione del compenso. Lo split payment, il Decreto Dignità e le Circolari dell’Agenzia delle Entrate e del Ministero di Giustizia

Unità didattica 10 - GESTIONE DEI DATI PERSONALI DA PARTE DEL CTU

  • Le Linee guida in materia di trattamento di dati personali da parte dei consulenti tecnici e dei periti ausiliari del giudice e del pubblico ministero: la delibera del Garante per la protezione dei dati n.46 del 26 giugno 2008 (pubblicata sulla G.U. n. 178 del 31 luglio 2008) alla luce del GDPR 2016/679 (Regolamento Europeo sulla protezione dei dati) e del D.Lgs.101/2018.

Unità didattica 11 - RIEPILOGO DELLE ARGOMENTAZIONI TRATTATE

  • Principi cardine del processo civile
  • Attività del CTU
  • Conferimento dell’incarico al CTU
  • Operazioni peritali
  • Relazione peritale
  • Processo Civile Telematico – PCT
  • Responsabilità del CTU
  • Processo Cautelare e Processo dell’Esecuzione
  • Compenso del CTU
  • Gestione dei dati personali da parte del CTU

E’ consigliato l’uso del Codice di Procedura Civile.

Tutti i diritti sono riservati ed è vietata anche la riproduzione parziale. Il layout e le schede informative, sia web che inviate via email sono di proprietà di soloformazione.it pertanto è fatto assoluto divieto replicare o copiare parte del layout e dei contenuti
02 871 991 26
4 operatori online
331 824 9135
1 operatore online
331 824 9135
1 operatore online