Corso di Progettazione BIM con Revit - corso base

Il corso online Bim con Autodesk con rilascio di cfp mira a fornire le basi per progettare secondo il modello parametrico

immagine Corso di Progettazione BIM con Revit - corso base

Unione Profesionisti è l'ente accreditato per il riconoscimento del punteggio al corso

ARCHITETTI: 15 CFP INGEGNERI: 15 CFP GEOMETRI: 14 CFP PERITI INDUSTRIALI: 18 CFP
logo unione professionisti
  • Durata del corso: 15 ore
  • Termine iscrizione: 24-08-2019
  • Costo: 150,00 €
  • Obiettivi formativi: Fornire competenze tecniche e pratiche necessarie per l'utilizzo del software BIM

  • Descrizione: Corso base di Progettazione BIM con Revit

  • Destinatari: ARCHITETTI, INGEGNERI, GEOMETRI, PERITI INDUSTRIALI

Descrizione del Corso di Progettazione Bim

I professionisti che si occupano della realizzazione di un progetto architettonico, per ottenere il massimo risultato, utilizzano l'Autodesk Revit, un software BIM - Building Information Modeling. Un mezzo quindi che serve nella pianificazione, realizzazione e gestione di costruzioni, in digitale. Si tratta di uno dei software più utilizzati al mondo che consente di trasformare le proprie idee ed intenzioni progettuali in modellazioni digitali.
Il software offre la possibilità di realizzare progetti bidimensionali e tridimensionali attraverso sofisticati stumenti e funzionalità. L'obiettivo finale è quello di creare opere virtuali, che contegano anche informazioni utili all'attività cantieristica e indispensabili per il rilascio delle autorizzazioni comunali.
Il corso di progettazione Bim con Revit livello base permetterà al professionista di trarre il meglio dalle proprie competenze, grazie alla realizzazione di progetti viruali.

Obiettivi Formativi

L'obiettivo del corso Revit per la progettazione Bim è quello di dotare il Professionista della competenze tecniche e pratiche necessarie per l'utilizzo del software BIM ad un livello base. Il corsista potrà così sfruttare al meglio le funzionalità e gli strumenti messi a disposizione dal software. Inotre, tramite un'approccio didattico pratico e ricco di esempi, il corsista apprenderà come gestire le diverse fasi progettuali dell'Autodesk Revit, riuscendo a dar forma al proprio progetto. Imparerà a valutare e decidere quale modellazione prediligere secondo necessità, se cartesiana o in 3D.
L'obiettivo finale è quello di dotare il professionista della praticità e della autonomia necessarie affinchè la progettazione finale combaci con le sue intenzioni progettuali.

Destinatari Corso BIM con Autodesk

Il corso di progettazione BIM con Autodesk Revit è rivolto ai Professionisti che si occupano di progettazione e relizzazione di disegni architettonici, e più specificatamente a:

  • Ingegneri;
  • Architetti;
  • Periti Industriali;
  • Geometri.
  1. UD 1 Presentazione del programma
  2. UD 2 Il BIM, Building Information Modeling 
    • Definizione del BIM 
    • Produzione di disegni tecnici con il CAD e con il BIM
  3. UD 3 L’interfaccia Grafica di Revit 
    • Il menu dell’applicazione 
    • Analisi: della barra multifunzione, della barra delle opzioni, delle finestre mobili, della barra dei controlli vista e della barra di stato.
  4. UD 4 Visualizzazione e Selezione 
    • Utilizzo del navigatore di progetto per visualizzare le viste 
    • Utilizzo del mouse nella visualizzazione delle viste 
    • Utilizzo degli strumenti di valutazione nella barra di navigazione 
    • Selezione degli elementi in Revit
  5. UD 5 Creazione e Salvataggio File 
    • Scegliere un modello (template) di progetto 
    • Aprire e visualizzare un file di progetto 
    • Salvare un file di progetto
  6. UD 6 Le operazioni preliminari (snap e unità di misura) 
    • Scelta delle unità di misura 
    • Impostazione degli snap ad oggetto 
    • Impostazione delle informazioni sul progetto
  7. UD 7 I comandi di disegno e di editazione 
    • Differenziare gli strumenti di disegno in Revit 
    • Analizzare gli strumenti di editazione
  8. UD 8 L’importazione e i collegamenti 
    • Analisi degli elementi costitutivi del progetto di Revit 
    • Analisi della gerarchia degli elementi: categorie, famiglie e istanze
  9. UD 9 La costruzione del modello 
    • Analisi della grafica degli elementi: gli stili degli oggetti 
    • Analisi della grafica degli elementi: le sostituzioni di visibilità e grafica 
    • Isolare e nascondere gli oggetti 
    • Analisi della grafica degli elementi: i materiali
  10. UD 10 Gli elementi di Riferimento: Livelli, Griglie e Piani di Riferimento 
    • L’ inserimento di nuovi Livelli e creazione di Viste di Pianta corrispondenti 
    • La modifica dei Livelli 
    • L’ inserimento delle Griglie di progetto 
    • La modifica delle Griglie 
    • L’ inserimento di Piani di Riferimento
  11. UD 11 Gli elementi del Modello: Le Strutture Verticali (Pilastri e Muri) 
    • Inserimento di pilastri strutturali e architettonici 
    • Inserimento e modifica di muri di base 
    • Modifica delle proprietà di tipo del muro e creazione di stratigrafie 
    • Creazione di aperture nei muri 
    • Modifica del profilo longitudinale del muro ed inserimento di estrusioni
  12. UD 12 Gli elementi del Modello: le Strutture orizzontali (Pavimenti, Controsoffitti, Tetti) 
    • La creazione di un pavimento da disegno e con la selezione dei muri 
    • La modifica dei pavimenti: inclinazione ed inserimento di aperture 
    • La creazione di un controsoffitto automatico e da disegno 
    • L’inserimento di tetti nel progetto
  13. UD 13 Gli elementi del Modello: le Facciate continue 
    • Inserimento e costruzione di una facciata continua 
    • Definizione di regole di lay-out per le facciate continue 
    • Modifica di una facciata continua
  14. UD 14 Gli elementi del Modello: le Scale e le Ringhiere 
    • Inserimento di una scala nel progetto 
    • Modifica del tipo di scala 
    • Inserimento di una ringhiera nel progetto
  15. UD 15 Gli elementi del Modello: le Famiglie di componenti caricabili e i Gruppi
    • L’ inserimento di famiglie caricabili nel progetto 
    • La modifica ed eliminazione di famiglie caricabili
    • La creazione di gruppi modello 
    • La creazione di famiglie locali
  16. UD 16 Gli Elementi della Vista: Viste di Pianta, Prospetto, Sezione, Viste 3D, Animazioni, Viste di dettaglio e Viste di Disegno 
    • Analisi dell’uso delle viste in Revit 
    • Creazione e modifica delle viste di pianta 
    • Creazione e modifica delle viste di prospetto e sezione 
    • Creazione e modifica delle viste tridimensionali 
    • Creazione di viste di dettaglio
  17. UD 17 Gli Elementi di Annotazione: Linee e Componenti di dettaglio 
    • L’inserimento di quote nel progetto 
    • La creazione di un nuovo stile di quota 
    • L’inserimento di etichette parametriche nel progetto 
    • Il disegno di linee e tratteggi di dettaglio 
    • L’inserimento di elementi di dettaglio semplici e ripetuti
  18. UD 18 La quantificazione degli elementi del modello: Locali e Aree 
    • Inserimento di locali nel progetto
    • Inserimento di etichette di locale 
    • Creazione di uno schema di colore per i locali
  19. UD 19 La quantificazione degli elementi del modello: Abachi 
    • L’inserimento di un abaco nel progetto 
    • La modifica delle proprietà dell’abaco
  20. UD 20 La gestione delle Viste e degli Elementi del modello: Stili Oggetti e Sostituzioni di Visibilità e Grafica 
    • Inserimento di un file cad nel modello 
    • Definizione delle impostazioni di rendering 
    • Creazione e salvataggio del rendering
  21. UD 21 La stampa e la pubblicazione del disegno 
    • Definizione dei modelli di vista 
    • Creazione delle tavole di progetto
    • Gestire le informazioni presenti sulla tavola 
    • Stampare un progetto di revit