CONCORSO 2018: CONSEGUIRE I 24 CFU PER DIVENTARE INSEGNANTE

Dal 2018 chi vuole diventare docente dovrà partecipare a un concorso pubblico nazionale che richiede due requisiti: la laurea e il possesso di 24 CFU in materie socio-psico-pedagogiche. La nostra offerta formativa è finalizzata all'ottenimento dei 24 CFU richiesti..

Corso online erogato su piattaforma e-learning
24CFU

Le domande più frequenti sui 24 CFU

24 CFU PER IL CONCORSO 2018
Termine Iscrizione: 24-09-2018
COSTO: €. 700,00

» Proposta formativa 24 CFU per l'insegnamento

  • M-PED/03 - 6 CFU - Pedagogia speciale e didattica dell’inclusione
  • M-PED/04 - 6 CFU - Metodologie e tecnologie didattiche
  • M-DEA/01 - 6 CFU - Antropologia Culturale e Sociale
  • M-PSI/04 - 6 CFU - Psicologia Scolastica

L'Università Giustino Fortunato rientra tra il sistema universitario o AFAM?
Sì, è una Istituzione universitaria. L’Università Giustino Fortunato è stata istituita con Decreto Ministeriale 13 aprile 2006 (G.U. n. 104 del 06/05/2006)
Perché il costo totale per i 24cfu non rispetta il costo massimo proposto dal decreto, ovvero 500€?
Il D.M. 616 del 10.08.2017 all’Art. 4, comma 1 stabilisce una contribuzione massima, presso le istituzioni statali, di 500 euro. Le Università Telematiche non ricevono fondi pubblici.
Con quale titolo si può accedere ?
I Corsi Singoli di Insegnamento 24CFU sono rivolti a laureati (triennali e/o magistrali, Vecchio Ordinamento e titoli equiparati)
Compatibilità con Master/Corsi
Lo studente iscritto ad un corso di studio di specializzazione, di dottorato o di Master di altro Ateneo può iscriversi a Corsi Singoli dell’Ateneo Unifortunato. Lo studente iscritto presso l’Ateneo Unifortunato ad un corso di studio, di specializzazione, di dottorato o di Master può iscriversi ai Corsi Singoli presso lo stesso. Lo studente iscritto presso l’Ateneo Unifortunato ad un corso di studio, di specializzazione, di dottorato o di Master che intende iscriversi a corsi singoli presso altri Atenei deve ottenere il preventivo nulla osta dalla competente struttura didattica.
I 24 CFU possono essere svolti tutti online ?
Il D.M. 616/2017 all’art. 3, comma 2) stabilisce che “i crediti aggiuntivi ed extra-curriculari non possono essere acquisiti con modalità telematiche per più di 12 crediti.” I corsisti che si iscriveranno ai Corsi Singoli 24 CFU dovranno, in fase di sottoscrizione della domanda, scegliere: • 2 insegnamenti da seguire in modalità telematica • 2 insegnamenti da seguire in modalità frontale
Come si svolge la parte in presenza ?
I corsi in presenza si tengono presso la sede dell’Ateneo (Benevento). – Il Decreto Ministeriale 635/2016 stabilisce che le attività didattiche in presenza possono essere svolte esclusivamente presso la sede dell’Ateneo. Presso le sedi distaccate possono essere previsti esclusivamente gli esami. Il D.M. 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza. Le lezioni frontali saranno svolte sia durante la settimana che nel week end per un totale di 48 ore per ogni insegnamento.
Come si svolge la parte ONLINE ?
I Corsi in modalità on-line sono svolti tramite la Piattaforma E-Learning Unifortunato. La frequenza on-line viene tracciata mediante la Piattaforma.
In cosa consiste l'esame finale ?
Le modalità d’esame saranno quelle stabilite dal Docente titolare dell’insegnamento. Per ogni Corso Singolo è previsto un esame finale in presenza.
Quali sono le modalità di pagamento ?
Il pagamento viene effettuato esclusivamente all’Università Giustino Fortunato mediante Bonifico bancario e/o bollettino di c/c postale. In unica soluzione o in più rate. Resta fermo che per l’ammissione agli esami finali è necessario essere in regola con la posizione amministrativa.
I corsi di perfezionamento o i master ascquisiti negli anni precedenti sono valutabili per il 24 CFU ?
Il D.M. 616 del 10.08.2017 all’Art. 3, comma 6) stabilisce che “possono essere riconosciuti come validi anche crediti maturati nel corso degli studi…..compresi i Master Universitari di I e di II livello”. I corsi di perfezionamento non vengono citati. Sono ad oggi necessari chiarimenti da parte del MIUR su alcuni aspetti (in particolare retroattività o meno del Decreto). Non è infatti chiaro se i vecchi Master possano o meno coprire tutti i 24 crediti ( si tratta di master on-line). Inoltre la valutazione della coerenza con gli obiettivi formativi dei crediti conseguiti tramite i vecchi master competerà alle strutture competenti (Commissioni di Concorso e/o uffici preposti)
I master dell'a.a. 2017-2018 permettono l'acquisizione dei 24 CFU ?
Sempre secondo il D.M. 616 del 10.08.2017 all’Art. 3, comma 6): “possono essere riconosciuti come validi anche crediti maturati nel corso degli studi…..compresi i Master Universitari di I e di II livello”. Naturalmente, trattandosi di Corsi on-line potranno ricavare al massimo 12 CFU nei settori M-PED/03 e M-PED/04
Cosa viene rilasciato al termine del corso ?
Al termine degli esami sarà possibile ricevere Gratuitamente un Certificato - in carta libera -emesso ai sensi del Art. 3, comma 5 del D.M. 616/2017 attestante il raggiungimento degli obbiettivi formativi previsti, i Settori Scientifici Disciplinari (SSD), le votazioni riportate agli esami ed i Crediti Formativi (CFU) acquisiti.
Chi è esentato dall'ascquisizione dei 24CFU ?
I docenti abilitati che, previa valutazione di una prova orale non selettiva, saranno inclusi in una graduatoria di merito regionale ad esaurimento finalizzata alle assunzioni in ruolo (dopo l’esaurimento di GAE e concorso 2016). I docenti con almeno 3 anni di servizio (di almeno 180gg) che potranno partecipare ad una sessione riservata del concorso (con una prova scritta in meno e una riserva di posti).

I percorsi formativi più richiesti